repubblica

Giornata della Felicità : I Paesi più felici sono Monarchie

Il 20 marzo si celebra la Giornata della Felicità, ricorrenza fissata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 28 giugno 2012, e in questa occasione è stato pubblicato l’annuale Rapporto sulla Felicità nel Mondo 2017, che,  giunto alla 5° edizione, classifica i livelli di felicità di 155 paesi in tutto il mondo.
 
Con questa iniziativa l'Onu incoraggia gli Stati e le organizzazioni ad un approccio inclusivo, equo ed equilibrato alla crescita economica che promuova lo sviluppo sostenibile, la felicità e il benessere di tutte le persone.
 

La Regina Elisabetta batte Obama e Trump

Non si era mai vista delle elezioni presidenziali come quella tra Trump e Hillary Clinton, lo scontro tra i due candidati è stato brutto e anche sgradevole, con attacchi personali.
 

Malgoverno Rousseff : la repubblica è una tragedia per il Brasile

La repubblica del Brasile vive il suo momento più intenso e palese di corruzione e immoralità, e il malgoverno di Dilma Rousseff (che rischia di non portare a termine il suo secondo mandato visto che si sta chiedendo l’impeachment) è la sintesi di una repubblica, corrotta, disonesta, immorale, tenuta insieme da tangenti e bugie. 
 

La Nuova Zelanda fedele alla Bandiera e alla Monarchia

REFERENDUM IN NUOVA ZELANDA: LA BANDIERA NON SI CAMBIA
 
I neozelandesi hanno deciso di non cambiare la bandiera della Nuova Zelanda e di tenere quella storica composta dallo Union Jack del Regno Unito e dalle 4 stelle rosse su sfondo blu della Croce del Sud.
 

L'Italia sta cadendo a pezzi, crollano strade e scuole. Di chi è la colpa?

Ormai non siamo più al sicuro sulle strade e nemmeno i bambini che vanno a scuola, l'Italia sta cadendo a pezzi. 
 
Dopo il crollo di un pilone in un tratto dell’autostrada A19 Palermo-Catania, la più importante e trafficata bretella autostradale della Sicilia, c'è stato in Sardegna il cedimento dell'asfalto della statale "Nuova 554", che collega Cagliari alle località turistiche. 
 

Insediamento di Mattarella senza la partecipazione del Popolo

Le cerimonie dell'insediamento di Mattarella si sono svolte in una atmosfera triste e soprattutto senza la partecipazione del Popolo, che dimostrano la decomposizione delle istituzioni repubblicane, sempre più lontane dai cittadini, e senza energia e vigore. 
 

La farsa delle elezioni del presidente della repubblica

Oggi si sono concluse le votazioni per eleggere il Capo dello Stato, e al quarto tentativo, quando basta la maggioranza assoluta, il candidato Mattarella, sponsorizzato da Renzi, ha superato la soglia per diventare il 12° inquilino del Quirinale.
 
Come da copione, le elezioni del presidente della repubblica sono una farsa.

Pagine