Napoli

Via Vittorio Emanuele III a Napoli

Il sindaco di Napoli De Magistris invece di cercare di risolvere i gravi problemi della città e di combattere la camorra, perde tempo a modificare la toponomastica della città.
 
Con l’assurda decisione di cancellare «via Vittorio Emanuele III» , il sindaco dimentica che Re Vittorio Emanuele III nacque proprio a Napoli, con il titolo di principe di Napoli, che nel 1946,  Napoli votò per l'80% a favore della Monarchia, e la strage di via Medina, dove trovarono la morte molti giovani di fede monarchica.