Il messaggio di Natale di Margherita, Custode della Corona della Romania

Data: 
24 dicembre 2018

Dopo la scomparsa di Re Michele I, Margherita diventata Capo della Casa Reale della Romania, col titolo di Sua Maestà Regina Margherita, Custode della Corona, ha pronunciato il tradizionale messaggio di Natale, che è stato trasmesso dalle televisioni di Romania e Moldavia.

 

Il Messaggio natalizio di Sua Maestà Margherita, Custodia della Corona Rumena

E' stato un anno di lutto per la famiglia e per il nostro paese. Dopo la regina Anna, anche il re Michele è scomparso, lasciando tristezza e un grande vuoto nelle nostre anime. Ma i miei genitori vivevano ogni giorno della loro vita convinti che per il nostro paese c'è un "domani".

La mia Mamma diceva spesso: "Domani è un nuovo giorno !" .  Come lei, voglio darti dei pensieri, prima che inizi il nuovo anno.

Nel corso degli anni, abbiamo l'opportunità di contemplare il passato, un secolo dalla Grande Unione e della prima guerra mondiale. Allo stesso tempo, abbiamo il dovere di guardare chiaramente al prossimo anno, quando, per la prima volta nella storia, la Romania avrà la presidenza del Consiglio dell'Unione europea.

Il Centenario della Grande Unione è stata la più grande celebrazione dell'anno. Ma la prima guerra mondiale fu una tragedia sanguinosa e la Grande Romania fu ottenuta con un enorme sacrificio umano. Questo è il motivo per cui siamo uniti nella nostra trionfale celebrazione nazionale, ma con orgoglio nazionale.

Il centenario della fine della Grande Guerra è un momento di comunione in Europa. Ricordiamo il sacrificio del nostro popolo, ma onoriamo la memoria di tutti i soldati di altri paesi, uomini e donne che hanno combattuto sul suolo rumeno un secolo fa.

Preghiamo per le nostre anime e ci uniamo al resto del continente, dicendo: nessun problema europeo potrà mai essere risolto con la violenza.

Dopo la caduta del comunismo, nel dicembre del 1989, mio ​​padre lottò per l'integrazione. La Romania alla NATO nell'Unione europea e il suo sforzo si basano sulla comprensione della lezione di storia del secolo scorso. L'Europa e la Libertà non sono uno slogan politico, ma un elemento essenziale per proteggere la nostra pace.

La Romania assumerà la presidenza del Consiglio dell'Unione europea il 1° gennaio 2019. La Romania sarà in grado di tenere con successo la presidenza con successo, indipendentemente da quanto sia difficile. Sono certo che il nostro impegno per l'Unione europea è costantemente forte.

Ovunque mi trovi in ​​campagna nella Repubblica di Moldova, mi commuovo per la buona volontà espressa per la Famiglia Reale, ma anche per l'apertura dello stabilimento della Corona, per la sua capacità di ispirare incoraggiare le persone a fare buone azioni.

Ho stretto un'alleanza per continuare il lavoro di mio padre per la prosperità e la stabilità della Romania, al fine di rafforzare la sua posizione internazionale. Tutto ciò è un dovere che non fallirà mai.

Dal profondo del mio cuore auguro a tutti i rumeni del paese, della Repubblica di Moldova e di tutti i mondi del mondo molti anni felici con salute e tranquillità !

Che Dio ci aiuti !

Castello di Savarsin, 24 dicembre 2018

VIDEO