IL GIORNALE ITALIA REALE NOVEMBRE DICEMBRE 2018

ITALIA REALE NOVEMBRE DICEMBRE 2018

Il Giornale Italia Reale

autore: 
italia reale

Comitato di Redazione

Da più di 50 anni Italia Reale è la testata dei monarchici italiani e di tutti coloro che intendono informarsi su un giornale libero!
 
Se non avete ancora contribuito è il momento più opportuno per farlo, seguendo le indicazioni sotto riportate: 
Occorre inviare un contributo che si quantifica, in via del tutto indicativa, in € 25,00 a mezzo bollettino di conto corrente postale, intestato a: 
argomenti: 
anno: 

18° anniversario della scomparsa della Regina Maria Josè

Ricorre il 18° anniversario della scomparsa di Sua Maestà la Regina Maria Josè, avvenuta a Ginevra il 27 gennaio 2001.
 

7 gennaio Festa del Tricolore


 
7 gennaio Festa del Tricolore 
 
La Monarchia e Casa Savoia sono stati essenziali per la realizzazione dell'Unità del nostro Paese, e quindi  non si può festeggiare degnamente il Tricolore senza la Bandiera Sabauda !
 
 
La festa del Tricolore (ufficialmente Giornata Nazionale della Bandiera) venne istituita dalla legge 671, con l’intenzione di celebrare la bandiera nazionale, e la repubblica italiana ha deciso di fissarla il 7 gennaio, quando nel 1797 a Reggio Emilia il Congresso della repubblica cispadana stabilì che la bandiera doveva essere un tricolore orizzontale, con strisce rosse, bianche e verdi, con al centro una faretra con 4 frecce e la sigla “R C”, all'interno di una corona di alloro.
 
La decisione di istituire la festa del Tricolore non è solo giusto ma doveroso, ma perchè onorare proprio la bandiera della repubblica cispadana ? 
La repubblica cispadana era uno stato fantoccio dell'Italia settentrionale nato nel 1796 sotto il controllo di Napoleone, e quindi non simboleggiava l'Unità d'Italia e la sua indipendenza.
Inoltre la bandiera della repubblica cispadana è graficamente molto diversa da quella attuale, le bande sono orizzontali invece che verticali.
Come si fa quindi a dare tanta importanza a questa bandiera che è diversa dall'attuale e che non aveva il significato dell'Unità Nazionale ?
 
Il motivo di questa forzatura storica è evidente. Per nascondere il profondo legame tra Risorgimento-Monarchia-Tricolore la repubblica preferisce onorare qualsiasi "vessillo repubblicano" piuttosto della bandiera Sabauda.
Non è possibile dimenticare che la prima vera Bandiera italiana è stata quella voluta da Re Carlo Alberto di Savoia nella prima guerra d'Indipendenza, impugnata dai patrioti durante il glorioso Risorgimento e che poi divenne la Bandiera del Regno d'Italia.
 
Viva il Tricolore e Viva il Regno d'Italia !
 
story: 

Notizie Reali


In questa sezione riportiamo alcune notizie di attualità sulle Monarchie proveniente da tutto il mondo.

I resti di Re Carlo II di Romania sono stati traslati nella nuova cripta Reale della cattedrale reale di Curtea de Arges, dove riposano Re Michele e la Regina Anna.
Il re Guglielmo Alessandro e la regina Maxima dei Paesi Bassi erano a Brema, in Germania, una visita che fa parte di un tour

Pagine

Riflessioni di Italia Reale


In questa sezione segnaliamo alcuni contenuti selezionati dal web, aggiungendo le nostre riflessioni o commenti in merito

L'opinione di Italia Reale:

Dopo la reazione della polizia francese contro alcuni studenti  nel paesino di Mantes-la-Jolie, dove questi giovani sono stati immortalati in video in ginocchiati e con le mani legate dietro la schiena, la repubblica di Macron ha scelto misure eccezionali per contrastare i gilet gialli a Parigi, utilizzando addirittura i blindati della gendarmeria francese che erano stati utilizzati in Kosovo.
 

L'opinione di Italia Reale:

Il sindaco di Napoli De Magistris invece di cercare di risolvere i gravi problemi della città e di combattere la camorra, pensa a modificare la toponomastica della città.
 
Con l’assurda decisione di cancellare «via Vittorio Emanuele III» , il sindaco dimentica che Re Vittorio Emanuele III nacque proprio a Napoli, con il titolo di principe di Napoli, che nel 1946, Napoli votò per l'80% a favore della Monarchia, e la strage di via Medina, dove trovarono la morte molti giovani di fede monarchica.
 

L'opinione di Italia Reale:

In occasione della Giornata della Felicità è stato pubblicato il Rapporto sulla Felicità 2018, che classifica i livelli di felicità di 156 paesi in tutto il mondo.
 

L'opinione di Italia Reale:

Un incendio ha distrutto una parte del tetto dell’Abbazia Sacra San Michele, che era sottoposto a lavori di ristrutturazione.
 
L’Abbazia Sacra San Michele, arroccata dall'anno 983 su uno sperone di roccia del monte Pirchiriano, domina l'ingresso di Val di Susa, è simbolo del Piemonte,  ed è candidata ad essere inserita nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco.
 

Pagine