savoia

24 MAGGIO DEL 1915

autore: 
ITALIA REALE

Il 24 Maggio 1915 l’Italia entrava nella prima guerra mondiale. L’Esercito italiano l’avrebbe condotta “ininterrotta ed asprissima” “sotto l’alta guida di Sua Maestà il Re” “con fede incrollabile e tenace valore” per quarantun mesi, fino alla vittoria del 4 Novembre 1918.

argomenti: 
anno: 
mesi: 

LA BATTAGLIA DI LEPANTO

autore: 
R.S.

Quattrocentotrenta anni fa, il 7 Ottobre 1571, la flotta cristiana, sotto il comando di Don Giovanni d'Austria, figlio naturale dell'Imperatore Carlo V e fratellastro del Re di Spagna Filippo II, nelle acque di Lepanto sconfiggeva la flotta musulmana che si accingeva alla conquista dell'occidente.

argomenti: 
anno: 
mesi: 

STORIA DELLE MEDAGLIE DI CASA SAVOIA

autore: 
Marco Barbero

Nel 1757 Carlo Emanuele III ordinò a Lorenzo Lavy, il più eminente incisore piemontese dell'epoca, di dedicare una medaglia a ciascun Sovrano della Real Casa.

Le motivazioni di tale opera furono dettate in primo luogo dall'esigenza di Sovrani ed Ambasciatori di portare un dono in rappresentanza della Casata, ed in seguito di lasciare un'impronta tangibile nel tempo. Lavy eseguì 77 coni con l'ausilio dell'Abate Berta per le leggende dei rovesci delle medaglie; a causa della morte del Duca e delle ingenti spese che le coniazioni richiedevano, le medaglie non vennero però battute.

argomenti: 
anno: 
mesi: 

AL PANTHEON

autore: 
ITALIA REALE

Nel centoquarantesimo anniversario della proclamazione del Regno d'Italia

Riportiamo l'intervento del Conte Enzo Capasso Torre delle Pastene al Pantheon, il 14 marzo 2001.

argomenti: 
anno: 
mesi: 

RE GALANTUOMO

autore: 
ITALIA REALE

D'Azeglio disse al Re: “Ce ne sono stati così pochi nella Storia di Re galantuomini, che sarebbe veramente bello cominciare la serie”. “Ho da fare il Re Galantuomo?” chiese sorridente Vittorio Emanuele. “Vostra Maestà ha giurato fede allo Statuto, ha pensato all'Italia e non al Piemonte. Continuiamo di questo passo a tener per certo che a questo mondo tanto un Re quanto un individuo oscuro non hanno che una sola parola, e che a quella si deve stare”. “Ebbene il mestiere mi par facile” disse S.M. “E il Re Galantuomo l'abbiamo!” osservò d'Azeglio.

argomenti: 
anno: 
mesi: 

I DUCHI DI AOSTA E DELLE PUGLIE AL POLO NORD

autore: 
ITALIA REALE

Ai primi di aprile, in occasione del centenario della spedizione del Duca degli Abruzzi, è partita dall'Italia una spedizione guidata dal Generale degli Alpini Antonio Vizzi, che tra gli altri partecipanti annovera le Altezze Reali Amedeo Duca d'Aosta con la moglie Duchessa Silvia, e Aimone Duca delle Puglie, Mons. Liberio Andreatta, che ha celebrato la S. Messa di Pasqua al Polo Nord, la guida Antonio Carrel di Valtournenche, lo scalatore Lino Zani, il conduttore della muta di cani Dodo Perri ed il presentatore Mike Bongiorno.

argomenti: 
anno: 
mesi: 

UNA PIAZZA PER LA PRINCIPESSA MAFALDA

autore: 
ITALIA REALE

Con un calore tutto meridionale lo scorso 25 aprile la Città di Casalnuovo di Napoli ha accolto S.A.R. la Principessa Mafalda d'Assia, figlia del Langravio Principe Maurizio, in occasione dell'inaugurazione della maggiore delle nuove piazze cittadine, dedicata al nome di S.A.R. la Principessa Mafalda di Savoia.

argomenti: 
anno: 
mesi: 

PELLEGRINAGGIO AD ALTACOMBA

autore: 
Roberto Vittucci Righini

Tutti pensavano che a distanza di poche settimane dai funerali della Regina Maria José pochi avrebbero partecipato all'annuale commemorazione di Re Umberto II ad Altacomba, il 17 marzo.

All'Alleanza Monarchica di Torino avevamo addirittura pensato di rinunciare al tradizionale pellegrinaggio.

Poi i fatti ci hanno clamorosamente smentito: su pressione di un certo numero di iscritti abbiamo deciso di prenotare un pullman piccolo, poi, benché la cosa non fosse stata pubblicizzata, le adesioni si sono moltiplicate al punto che abbiamo dovuto affittare un mezzo da 50 posti.

argomenti: 
anno: 
mesi: 

Pagine